Close

Questo sito utlizza cookie. Puo' leggere come li usiamo nella nostra Privacy Policy.

Loading
News
9 giugno 2017
Around the Genius
Concerto vocale e strumentale >>continua...
Home

 

La musica in Santa Barbara

Guglielmo Gonzaga e Santa Barbara

Il nostro duca Guglielmo impiegandosi ne’ componimenti armonici formò così dolci, e dotte melodie, particolarmente di quelle, con cui si cantano le divine lode; ch ‘ad udirle s’infiammano nell’amor di Dio i più freddi, et agghiacciati cori de gli uomini. Non è poi maraviglia, s’ egli era il Mecenate de’ Musici, e gli honorava, e pregiava molto.

Le parole dell’elogio funebre scritto da Gregorio Comanini (1587) ci mostrano il musicista e il mecenate, l’uomo dotto, prudente, che ha saputo dare solidità e prestigio al ducato durante i trent’ anni di governo. E l’immagine raffinata, ricca del suo mecenatismo culturale, del suo potere è la Basilica Palatina di Santa Barbara, costruita tra il 1562 e il 1572 su progetto dell’ architetto Giovan Battista Bertani. Non è una qualsiasi chiesa ducale: Guglielmo voleva avere qualcosa di più, di diverso da tutti gli altri signori del Rinascimento.
In S. Barbara architettura, pittura, musica, liturgia, arredi sacri, si fondono in un grande e raffinato progetto, in cui, come sottolinea Claudio Gallico si scorge in filigrana la trama d’ un sogno manieristico di principato ideale
 

 
mv creation
credits | legals
Stemma Gonzaga
Basilica Palatina di Santa Barbara - Mantova
Piazza Santa Barbara, 4 - I - 46100 - Mantova - ITALY - www.antegnatisantabarbara.it - santabarbara@diocesidimantova.it